Ottavio Cavalcanti

Ottavio Cavalcanti, già ordinario di Storia delle Tradizioni popolari nell’Unical, ha tenuto Corsi di Antropologia dell’alimentazione nello stesso Ateneo. Quello alimentare è stato uno dei temi privilegiati dei suoi interessi e delle sue ricerche, i cui risultati sono confluiti in saggi e ricettari corredati sistematicamente di riferimenti al patrimonio culturale tradizionale, dal primo: Panza chjina fa cantari, cui arrise straordinario successo, al secondo: Il libro d’oro della cucina e dei vini di Calabria e Basilicata, edito dalla Mursia di Milano e giunto alla II edizione, fino agli ultimi: Sapori, odori, colori di Calabria, in collaborazione con la moglie Angela; Calabria golosa. 200 ricette di cucina tradizionale; Tonno e pescespada. Storia e gastronomia con 300 ricette; Una lunga sosta a tavola. Mangiare anche con la fantasia e con le parole, editi da Rubbettino. Intermedi si collocano i tre ricettari sulla cucina di Calabria, Basilicata e Molise, editi dalla Newton & Compton di Roma.

Tutti (23)
Autore (18)
Curatore (5)