Alexandre Dumas

Viaggio in Calabria

Cartaceo
5,89 6,20

Conosciuto soprattutto come romanziere, Dumas fu anche un grande viaggiatore. Le sue descrizioni sono piacevoli, interessanti, attuali e lasciano trapelare uno spirito di attento osservatore di uomini e cose. In Italia Dumas soggiornò più

Conosciuto soprattutto come romanziere, Dumas fu anche un grande viaggiatore. Le sue descrizioni sono piacevoli, interessanti, attuali e lasciano trapelare uno spirito di attento osservatore di uomini e cose. In Italia Dumas soggiornò più volte e a lungo, in particolare a Napoli. Il viaggio in Calabria fu intrapreso nell’autunno del 1835 subito dopo aver visitato la Sicilia. Lo scrittore, sorpreso da un’improvvisa tempesta, che gli impedì di proseguire la navigazione verso nord, fu costretto a percorrere via terra, da Villa San Giovanni a Cosenza, la Calabria. Tra terremoti e piogge torrenziali, tra racconti gustosi e personaggi singolari, il viaggio di Dumas si trasforma in un avventuroso resoconto stilato con sagacia ed ironia, che non mancherà di appassionare e dilettare il lettore.

Ti potrebbe interessare…