Alfredo Baldi

La scuola italiana del cinema

Il Centro Sperimentale di Cinematografia dalla storia alla cronaca (1930-2017)

«Il Centro Sperimentale di Cinematografia ha una storia lunga e complessa, che si intreccia in modo inestricabile alla storia del cinema italiano e alla storia d’Italia. Nato per volontà del fascismo negli anni ’30,

«Il Centro Sperimentale di Cinematografia ha una storia lunga e complessa, che si intreccia in modo inestricabile alla storia del cinema italiano e alla storia d’Italia. Nato per volontà del fascismo negli anni ’30, è stato svaligiato dai nazisti durante la guerra, ha vissuto gli anni del dopoguerra e del boom, è stato protagonista della stagione fervente e caotica del ’68, ha condiviso tutte le crisi e tutte le rinascite del nostro cinema e della nostra società. E in questo XXI secolo, nel quale il cinema è “circondato” da nuovi media e nuove tecniche ma continua eroicamente a voler essere protagonista, accompagna la trasformazione del cinema stesso in qualche cosa che ancora non conosciamo, ma che sarà entusiasmante conoscere».

Felice Laudadio

Cartaceo
17,10 18,00
Ebook
9,49 9,99
Pulisci
collana: Bianco e Nero a colori, bic: AP, 2018, pp 224
, , , ,
isbn: 9788849854121

Ti potrebbe interessare…