Human Landscape 2021/2023

a cura di Roberto Priod e Angela Sanna

Prefazione di Giovanni Iovane e Luciano Massari

Cartaceo
18,05 19,00

Il progetto di ricerca Human Landscape, ideato e curato dalla Scuola di Scultura dell’Accademia di Brera durante gli anni accademici 2021/22 e 2022/23, rappresenta una nuova testimonianza
del dinamismo e dell’alto livello culturale nell’ambito dell’indagine

Il progetto di ricerca Human Landscape, ideato e curato dalla Scuola di Scultura dell’Accademia di Brera durante gli anni accademici 2021/22 e 2022/23, rappresenta una nuova testimonianza
del dinamismo e dell’alto livello culturale nell’ambito dell’indagine estetica e delle pratiche artistiche contemporanee, caratteristiche queste che tradizionalmente contraddistinguono la nostra Istituzione. Con questo percorso, in cui l’aspetto formativo riveste un ruolo significativo, la Scuola di Scultura ha dato particolare rilievo al rapporto tra l’uomo e la natura attraverso una serie di riflessioni e alcuni mirati workshop che hanno fornito le premesse adeguate all’elaborazione di una proposta artistica articolata e innovativa che, grazie anche a tutte le Istituzioni, gli Enti e le Associazioni coinvolte, potrà essere adeguatamente fruita presso il Parco dell’Arte dell’Idroscalo di Milano.

Indice

Il Parco dell’Arte e il Museo dei giovani Artisti all’Idroscalo, Roberto Maviglia
Una collezione sperimentale di interazione ambientale, Roberto Priod
Musa natura. La vita alla fonte dell’opera, Angela Sanna
I giardini dell’arte all’idroscalo, Ugo Maria Macola
Human Flood, Stefano Cagol
Arte: cultura o natura? Prospettive ecologiche nelle ricerche artistiche attuali, Gaetano Centrone
Il paesaggio siamo noi, Valerio Dehò
Provare a guardare avanti, Donata Lazzarini
Paesaggi virtuali del terzo millennio, Riccardo Notte
Respirare arte, Walter Patscheider
Human Landscape, Alex Pinna
Api, arte e biodiversità, Sue Spaid

Eventi

Condividi

collana: Varia, bic: AMV, pp 112, Italiano
, , , ,
, , , ,
isbn: 9788849879650