Ars et Ingenium (DESIGN)

Similitudine e invenzione celebrando Leonardo Da Vinci

a cura di Gabriele Goretti Jacopo Celona

36,10 38,00

Florence Biennale 2019 presenta una nuova sezione dedicata al mondo del design Il padiglione sviluppa differenti prospettive e si focalizza sui diversi fattori che strutturano la cultura del progetto nel product design, moda, interior

Florence Biennale 2019 presenta una nuova sezione dedicata al mondo del design Il padiglione sviluppa differenti prospettive e si focalizza sui diversi fattori che strutturano la cultura del progetto nel product design, moda, interior

Florence Biennale 2019 presenta una nuova sezione dedicata al mondo del design Il padiglione sviluppa differenti prospettive e si focalizza sui diversi fattori che strutturano la cultura del progetto nel product design, moda, interior design, architettura, comunicazione grafica e game design. L’apertura della sezione design assume un valore particolarmente significativo nell’anno in cui ricorre il 500esimo anniversario della morte di Leonardo Da Vinci, il genio del progetto e dell’invenzione tecnico-scientifica. Il pensiero e l’opera di Leonardo hanno saputo unire i valori tangibili e intangibili della creatività, una mente capace di creare ponti tra cultura ingegneristico-esplorativa del progetto e valori umanistici e artistici. Proprio la connessione tra valori intangibili e valori tangibili propri dei processi di creazione e produzione si presentano come un tema di assoluto rilievo nel padiglione Design di Florence Biennale 2019, includendo spunti e riflessioni che uniscono elementi propri delle humanities e dei contenuti immateriali del prodotto a elementi propri della perizia tecnica e della manifattura avanzata. Il padiglione Design raccoglie differenti anime della cultura del Design, sia legate a una sfera internazionale che legati a caratteristiche e valori locali del territorio toscano.

X

Condividi

collana: Varia , 2019 ,pp 294
,
isbn: 9788849861112

Ti potrebbe interessare…