Luigi Ruscello

Nasce a Benevento nel 1946. Ha compiuto gli studi classici ed è laureato in Scienze politiche. Ha conseguito l’abilitazione alla professione di dottore commercialista e di revisore legale. Dal 1967, anno in cui inizia la carriera bancaria, si occupa di problemi economici. Ha collaborato con giornali e riviste ed è autore di studi a carattere statistico-economico, tra i quali: Benevento provincia interna. Lineamenti economici e ipotesi di sviluppo (1974); Aspetti statistici del credito agrario in Campania (1977); Lo sviluppo economico delle zone interne (1978); I bilanci delle aziende di credito per gruppi dimensionali (1988); Benevento e il Mezzogiorno (2010); Turismo e sviluppo. Il caso di Benevento (2014); La questione meridionale non avrà mai fine (2016); Giornata della memoria, neoborbonismo e cause perdute (2018); Secessione dei ricchi o svilimento della questione meridionale? (2019); Brevi considerazioni sull’emigrazione vecchia e nuova (2019); È realizzabile il regionalismo differenziato? (2019). Il volume La questione meridionale non avrà mai fine è stato premiato 15 volte. Il saggio Giornata della memoria, neoborbonismo e cause perdute (2018) ha ottenuto una segnalazione di merito. Gli ultimi quattro saggi sono stati resi pubblici sul sito academia.edu

Libri