È stato professore ordinario di materie geografiche negli atenei di Lecce, Salerno e Napoli (Federico II e L’Orientale). Ha scritto, tra l’altro, Ambiente, uomini, città nell’organizzazione territoriale del Mezzogiorno, 2007; Il respiro lungo delle rive del Mediterraneo tra geopolitica e geoeconomia, 2009; Scenari e mutamenti geopolitici. Competizione ed economia nei grandi spazi, 2019; Napoli, la città sospesa. Sindaci, amministrazioni e società dal dopoguerra a oggi, 2023 (quest’ultimo con E. Cardillo e A. Manzo).