Anna Maria Tamburini

Studiosa di letteratura e saggista, interessata principalmente alla poesia, ha iniziato il suo percorso critico-letterario da una prospettiva intertestuale, con particolare riguardo alle fonti classiche e bibliche.

Ha approfondito in tal senso l’opera di Agostino Venanzio Reali, Margherita Guidacci, Cristina Campo e di autori che per tanti aspetti possono ritenersi archetipi della contemporaneità, quali Emily Dickinson, Thomas S. Eliot, Rainer Maria Rilke. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: Nóstoi. La poesia di Agostino Reali (2000); Per amore e conoscenza. Cifre bibliche nella poesia di Margherita Guidacci, Cristina Campo, Agostino Venanzio Reali sulla scia di Emily Dickinson (2012); Margherita Guidacci. La poesia nella vita, Introduzione di Margherita Pieracci Harwell, Postfazione di Alessandro Andreini (2019).

Libri