Intervista a Dario Antiseri la #BUONASCUOLA, senza il BUONO SCUOLA, resta solo una slide un po’ scialba

Da Il Foglio del 15 aprile “Il governo aveva annunciato un finanziamento alle scuole libere, ne è uscita una misera elemosina. Siamo ancora prigionieri dell’idea che è buono solo ciò che pubblico ed è pubblico solo ciò che è statale”. Dario Antiseri, filosofo liberale, quando parla di “scuole libere” intende quelle che comunemente vengono definite…

Il “buono-scuola” per una “buona scuola”

Senza parità economica, la parità giuridica tra scuole statali e scuole private è solo un ulteriore inganno carico di nefaste conseguenze. Ma questa, purtroppo, è la situazione in cui versa il nostro sistema formativo, privo di quella «macchina di scoperta del nuovo, da cui scegliere il meglio» che consiste nella competizione tra scuola e scuola.…

Buona scuola il fine, Buono Scuola il mezzo

Da Il Giornale di Brescia del 5 giugno In «Buono-Scuola per una Buona Scuola» (Rubbettino, 2015, pp. 62, euro 7) Dario Antiseri, filosofo liberale, formula e spiega una proposta a cura dei mali della scuola italiana. Argomento sempre attuale. Ancor più oggi, quando è il governo Renzi a provarsi a farla, la buona scuola.Antiseri prima…

La buona scuola? Molto meglio il buono-scuola

Da Il Giornale del 29 marzo Proprio in queste settimane la politica italiana si è affannata a riproporci l’ennesima riforma della scuola. Il governo Renzi ha chiamato la legge: Buona scuola. Sarebbe stato sufficiente cambiare una vocale e la riforma sarebbe stata spettacolare. In un piccolo saggio in uscita peri tipi della Rubbettino, il nostro…

Il “buono-scuola” per una “buona scuola”

Senza parità economica, la parità giuridica tra scuole statali e scuole private è solo un ulteriore inganno carico di nefaste conseguenze. Ma questa, purtroppo, è la situazione in cui versa il nostro sistema formativo, privo di quella «macchina di scoperta del nuovo, da cui scegliere il meglio» che consiste nella competizione tra scuola e scuola.…

Lettera ai politici sulla libertà di scuola

Questa volta, per promuovere la libertà di scelta educativa, scende in campo a fianco di suor Anna Monia Alfieri, anche uno dei maggiori filosofi italiani, Dario Antiseri. Lo fa nella Lettera ai politici sulla libertà di scuola, un volume pubblicato di recente da Rubbettino. I due autori partono dal principio stabilito nell’art. 26 della Dichiarazione universale dei…

Scuole paritarie,“Lettera ai politici sulla libertà di scuola”

Inviato da* – Ho letto quasi d’un fiato la “Lettera ai politici sulla libertà di scuola”, con le riflessioni di un filosofo di razza come Dario Antiseri e di una paladina della libertà di educazione come suor Anna Monia Alfieri. Sono presidente di una scuola dell’infanzia della profonda Brianza, creata 147 anni fa da un…

Aiuti per la tata e dentista gratis. Regioni speciali, welfare da sogno – Dalla sanità alla scuola, viaggio tra i privilegi degli enti autonomi

da Il Giorno, Il Resto del Carlino, La Nazione del 4 Dicembre Mentre una parte degli italiani tirano la cinghia, una buona parte la tirano meno degli altri. Sono gli abitanti della vera casta italiana, ‘La casta a statuto speciale’, che grazie a una serie di privilegi concessi in virtù di accordi ormai vecchi e…

Falsi e poca qualità, ma il mercato dell’olio extravergine può cambiare prospettiva

Cambiare prospettiva. Facile a dirsi, più complesso a farsi: specie se si parla di agroalimentare in questa era di mutamenti e allarme. Provate a farlo mentre spingete il carrello in un grande supermercato. Oppure mentre vi avventurate per strade di campagna alla ricerca dei “sapori di una volta”. Cambiare modo di vedere le cose è…

Camillo Ruini: «Da sacerdote mi innamorai. Con sofferenza, ma ho resistito»

Si muove con il girello, le gambe sono incerte, ma la testa sempre quella è. Camillo Ruini (Sassuolo, 19 febbraio 1931) compie novant’anni. Cardinal Ruini, qual è il suo primo ricordo privato?«Un prato, una palla, un filo spinato su cui la palla andò a finire; a Piandelagotti, sull’Appennino modenese, dove ero in villeggiatura con mia madre…