L’addio a Benny Lai sulla stampa italiana

E’ scomparso il vaticanista Benny Lai, autore di due volumi editi da Rubbettino, “Il “mio” Vaticano” e “Finanze Vaticane“. Addio a Benny Lai, vaticanista laico stimato dai cardinalida Il Corriere della Sera del 13 Dicembre Per quanto fosse un laico, estraneo per formazione all’ambiente ecclesiale, Benny Lai era riuscito a conquistare la fiducia di alti…

Negozi Vaticani a Londra. Padre Lombardi suggerisce la lettura del libro di Benny Lai

Che il Vaticano abbia avuto partecipazioni in società mobiliari e immobiliari non è, come vorrebbe “Il Guardian” uno scoop o un segreto. È lo stesso padre Federico Lombardi a gettare acqua sul fuoco durante la conferenza stampa indetta Oltre Tevere per commentare con i giornalisti il pezzo del Guardian: “Sono stupefatto per l’articolo del Guardian…

Pio XI, le trattative con Mussolini e le origini delle finanze vaticane in un libro di Benny Lai

da La Sicilia del 9 febbraio 2013 Undicimila stanze, 5 cortili, poche strade su 44 ettari di territorio: a tanto ammonta il potere temporale del Papa. Ma da questo potere temporale è nata una attività finanziaria che esula i confini dello Stato vaticano. Una attività che Benny Lai, il decano dei vaticanisti italiani, ha tratteggiato…

Finanze vaticane

Cosa c’entra un’azienda di ceramiche con lo IOR? E perché negli anni ’40 il Vaticano si dota di una flotta navale che comprende addirittura una petroliera? Cosa portava Domenico Tardini, stretto collaboratore di papa Pio XI a lamentare, nel suo diario, che il Pontefice era ben più attento alla caduta del dollaro che al decadimento…

Un modo nuovo di fare il Papa

Da Vaticaninsider.lastampa.it «Niente più topazio sugli anelli che il Papa donerà ai nuovi cardinali, ma una semplice fascia d’oro con inciso lo stemma papale», ricorda Benny Lai – grande giornalista e decano dei vaticanisti scomparso nel 2013 – ne “Il «mio» Vaticano. Diario tra pontefici e cardinali” (Rubbettino, 2006). Il Papa – racconta Lai –…

Vaticano. I conti in tasca

Da Brescia Oggi del 26 aprile 2013 Era nei segni, prima dell’annuncio fatto da papa Francesco (lo Ior «necessario fino a un certo punto»). I segni andavano letti come ha fatto un esperto, lo storico del Medio Evo e della Chiesa Franco Cardini. Ne ha parlato a Badia Polesine il 18 aprile, al caffè letterario…

Quella tentazione vaticana di uscire dall’euro…

Da Vatican Insider – 24 luglio 2012Un libro del decano dei vaticanisti, Benny Lai, rivela che nel 2010 il segretario del Governatorato Viganò pensò di tornare alla liraDue anni fa l’allora segretario generale del Governatorato vaticano, l’arcivescovo Carlo Maria Viganò, oggi nunzio apostolico negli USA, propose «di fare uscire la lira vaticana dall’euro per non…

Finanza di Dio

Da La Repubblica – 17 luglio 2012“Dagli oboli alle banche, i segreti del Vaticano”Un libro di Benny Lai ricostruisce una storia con tanti retroscena a partire dai Patti Lateranensi per arrivare agli scandali di questi giorni.Benny Lai, 87 anni, giornalista professionista dal 1946, vaticanista dal 1951 col primo tesserino della Sala Stampa della Santa Sede…

Esce in libreria “Finanze Vaticane”. L’avvincente storia del rapporto della Chiesa con lo sterco del diavolo

Quella del rapporto tra la gestione del danaro e la Chiesa è una storia di antica data, vecchia tanto quanto lo stesso cristianesimo. Se è vero che proprio Gesù  aveva avvertito i discepoli dal guardarsi bene dall’avere due padroni e che si doveva scegliere se servire Dio o Mammona (termine di origine aramaica che indica…

Finanze vaticane

Cosa c’entra un’azienda di ceramiche con lo IOR? E perché negli anni ’40 il Vaticano si dota di una flotta navale che comprende addirittura una petroliera? Cosa portava Domenico Tardini, stretto collaboratore di papa Pio XI a lamentare, nel suo diario, che il Pontefice era ben più attento alla caduta del dollaro che al decadimento…