Patrizia Giancotti

Antropologa, fotografa, giornalista, autrice e conduttrice per Radio3, Patrizia Giancotti ha iniziato ad appassionarsi all’antropologia raccogliendo le canzoni che zia Caterina le cantava davanti al cocipane nella Calabria di cui è originaria. A partire da lì ha effettuato ricerche nell’ambito delle tradizioni popolari italiane e in diversi paesi del mondo, sfociate in libri, in oltre cento reportage pubblicati e in più di cinquanta mostre fotografiche in Italia e all’estero. Tiene corsi e seminari in varie Università, i suoi lavori di antropologia visiva, documentari, multivisioni, eventi, conferenze con proiezioni d’immagini, sono stati presentati, tra l’altro, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, al Museo Etnografico di Nuoro, alla Biennale di Venezia, al Museo di Arte Contemporanea di Salvador da Bahia, al Gasteig Carl Orff di Monaco di Baviera, al Palazzo del Congresso Nazionale di Brasilia. Per l’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia ha curato, insieme al regista Francesco De Melis, la produzione del film sul Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari "A memoria d’uomo". In Brasile, paese al quale ha dedicato dieci anni di lavoro sul campo, ha svolto ricerche sui poteri femminili nei culti tradizionali di Bahia e sullo sciamanesimo amazzonico, collaborando con lo scrittore Jorge Amado e divulgando la cultura brasiliana fino a ricevere dal Presidente del Brasile l’alta onori cenza dell’Ordine del Cruzeiro do Sul. Lavora per i programmi di Radio3 Wikiradio e Passioni.

Autore (1)
  • Filoxenìa

    Filoxenìa
    L'accoglienza tra i Greci di Calabria

    Special Price €15,30

    Prezzo Pieno: €18,00