Cinema e storia 2020. La guerra delle immagini nel XXI secolo
Cinema, televisione, web

A cura di ,

Special Price €15,20

Prezzo Pieno: €16,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Cinema e storia
2020, pp 258
Rubbettino Editore, Riviste, Cinema e Storia, Cinema e Media, Cinema , Universita, Scienze della comunicazione - Dams, 2020, Cinema
isbn: 9788849862294
A quasi vent’anni dall’attentato terroristico dell’11 settembre 2001 la tendenziale mediatizzazione degli eventi di guerra ha imposto una urgente riflessione sul valore testimoniale delle immagini. Questo numero di «Cinema e Storia», pertanto, intende riflettere sui rinnovati regimi di rappresentazione della guerra (cinematografica, seriale, videoludica) facendo il punto su una serie di dibattiti teorici nati intorno ai nuovi mediascapes digitalizzati e convergenti. I saggi qui raccolti si interrogano innanzitutto sulla contemporanea riconfigurazione delle guerre del passato, soffermandosi poi sul post-11 settembre e sui nuovi scenari della guerra globale al terrore tra cinema e nuovi media, per riflettere infine sui regimi di visione in era postmediale che sfruttano le potenzialità dei portable device e dei droni a pilotaggio remoto. Come di consueto, il numero monografico vuole adottare un approccio apertamente interdisciplinare (spaziando dalla storiografia contemporanea all’estetica, dai film studies ai media studies, dall’iconologia critica ai cultural studies) per fornire un contributo utile all’urgente riflessione sui profondi mutamenti esperienziali avvenuti nell’odierna cultura visuale.

Potresti essere interessato ai seguenti libri