Scritti sociali e politici
La più alta forma di carità

A cura di

Special Price €20,40

Prezzo Pieno: €24,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2019, pp 390
Rubbettino Editore, Biografie e storie vere, Diari e lettere
isbn: 9788849859447

Federico Ozanam, (1813-1853), conosciuto principalmente come ispiratore e fondatore delle Conferenze di San Vincenzo de Paoli, fu grande uomo di fede, cultura e carità. Docente universitario, saggista e giornalista negli anni in cui la Francia era laboratorio della società moderna, partecipò attivamente alla vita politica del suo Paese. Per le sue intuizioni sociali e politiche e per la realizzazione di opere assistenziali innovative è considerato tra i maggiori precursori della Dottrina sociale della Chiesa. È stato beatificato da Giovanni Paolo II nel 1997. Dopo Lettere scelte, una selezione di 100 tra le sue più significative lettere, pubblicata nel 2015, vengono ora presentati i suoi Scritti sociali e politici, una raccolta di articoli giornalistici, saggi e brani tratti dalla sua corrispondenza, per la maggior parte inediti, mai pubblicati organicamente neppure in Francia, che percorrono la sua formazione politica, sfociata, durante la rivoluzione del 1848, con la candidatura all’Assemblea nazionale costituente e la pubblicazione di una serie di articoli giornalistici di forte impatto sociale. La presentazione del volume è stata affidata a Giuseppe Dalla Torre, Rettore emerito dell’Università LUMSA, mentre numerosi brani, soprattutto articoli giornalistici, sono stati corredati da introduzioni o commenti di esponenti del mondo della cultura, dell’economia e del volontariato, sia laici che religiosi, che hanno aderito alla richiesta di dare rilievo alla straordinaria attualità del pensiero sociale di Ozanam. Scritti politici e sociali è il secondo dei tre volumi dedicati agli scritti di Federico Ozanam.

Potresti essere interessato ai seguenti libri