Manzoni e l’intrigante «guazzabuglio» (laliberta.info)

di Redazione, del 22 dicembre 2019

Personaggi pericolosi

Leggendo Alessandro Manzoni

Conosciuto da tutti, letto integralmente da pochi, riletto da pochissimi. Invece il romanzo “I Promessi Sposi” andrebbe ascoltato lungamente. Questo pare suggerirci prima di tutto Franco Camisasca, il fratello gemello del Vescovo, dalle agili pagine di “Personaggi pericolosi. Leggendo Alessandro Manzoni” (Rubbettino Editore, 2019, 88 pagine, 12 euro). Il libro è un compendio di innumerevoli letture dello stesso testo compiute dall’autore, ogni volta foriere di soprese, angolazioni e introspezioni inaspettate, dove la cifra interpretativa è il “guazzabuglio” del cuore umano.

Non è un’antologia né un commentario, quanto una ripresa ragionata di alcuni passi del capolavoro manzoniano, con riflessioni che dalla storia del Seicento arrivano fino alla globalizzazione degli anni Duemila. Laureato in lettere con Mario Apollonio all’Università Cattolica di Milano, Franco Camisasca, sposato, tre figli, ha insegnato nelle scuole superiori. Coautore di diversi libri di testo di letteratura italiana, docente in corsi di formazione e aggiornamento, da dieci anni si dedica ad appassionati lettori dai 3 ai 90 anni.