La rivoluzione ungherese del 1956 e l'Italia

A cura di

Special Price €9,49

Prezzo Pieno: €9,99

* Campi Obbligatori

Special Price €9,49

Prezzo Pieno: €9,99

aggiungi al carrello aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2017
Rubbettino Editore, Storia, Storia contemporanea
isbn: 9788849853537
Tag: rivoluzione, ungherese, 1956, partito comunista italiano, diplomazia italiana
Cartaceo disponibile

Il volume raccoglie i testi delle relazioni tenute al congresso internazionale «La Rivoluzione ungherese del 1956 e l’Italia», organizzato dall’Accademia d’Ungheria in Roma. In apertura figurano due saggi incentrati su due aspetti dell’incontro della società italiana con il 1956 ungherese. La seconda sezione del volume indaga le discussioni che si accesero all’interno del Partito comunista italiano e nell’ambiente degli intellettuali di sinistra in seguito alla rivolta d’Ungheria. Nella terza sezione degli atti hanno trovato collocazione due analisi dell’influsso esercitato dalla rivoluzione del 1956 sulle strategie di politica estera del governo italiano e della Santa Sede. I due saggi che chiudono il volume analizzano il posto occupato dalla rivoluzione nella memoria storica e culturale.