La finanza territoriale (Rapporto 2019)
Download gratuito
PDF
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2019
Rubbettino Editore, Economia e Finanza, Finanza e contabilità
isbn: 9788849861143

Negli ultimi anni, molte e significative riforme hanno mutato il quadro della finanza pubblica in Italia, sotto il profilo dell’armonizzazione delle regole contabili e dei vincoli di controllo della finanza pubblica. Oggi le Amministrazioni territoriali avvertono l’urgenza non solo di un concreto rilancio degli investimenti, ma anche di un complessivo riordino del quadro tributario e dell’implementazione di un efficace sistema perequativo. Quest’ultimo, in particolare, non può prescindere da una accorta ulteriore riflessione sulla definizione dei Livelli Essenziali delle Prestazioni, dei Livelli Essenziali di Assistenza e dei relativi fabbisogni standard, anche in vista della concreta attuazione dell’autonomia differenziata, prevista dall’articolo 116, comma terzo, della Costituzione. In questo contesto, il Rapporto analizza, nei capitoli della parte congiunturale introdotta da Salvatore Bilardo, la dinamica della finanza territoriale in Italia nel 2019. La sezione monografica, introdotta da Massimo Baldini, presenta invece un focus sulle Amministrazioni regionali, all’avvicinarsi del primo cinquantenario della loro istituzione. Nei contributi si sottolinea l’importanza della disponibilità di una adeguata strumentazione di analisi e di idonei sistemi informativi a sostegno delle scelte degli enti decentrati, condizione per un più responsabile ruolo di governo. Tra i sistemi informativi una particolare attenzione è dedicata ai Conti Pubblici Territoriali, che forniscono l’articolazione territoriale dei conti della pubblica amministrazione.