L'Istruzione e la Formazione Professionale tra regionalismo e unitarietà
Una prima analisi

Special Price €11,90

Prezzo Pieno: €14,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2019, pp 92
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Educazione
isbn: 9788849861082
Tag: istruzione, formazione, regionalismo

Pluralismo e unitarietà sono principi compresenti nell’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP). In questa materia la Costituzione attribuisce autonomia legislativa alle Regioni, così consentendo il pluralismo dei sistemi regionali della IeFP. Al contempo, la Costituzione assegna allo Stato il compito di dettare apposite norme che vincolano le leggi regionali per ragioni di unitarietà e a tutela dei pari diritti dei cittadini. Nel libro le discipline sulla IeFP vigenti in dodici Regioni (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Molise, Piemonte, Sardegna, Umbria e Valle d’Aosta) e nelle Province Autonome di Trento e di Bolzano, sono poste a confronto con le “norme generali sull’istruzione” introdotte dal Decreto legislativo n. 61 del 2017. Dall’indagine risulta che i sistemi territoriali esaminati presentano una diffusa e consistente condizione di incoerenza nei confronti di questi principi unitari. Emerge, in conclusione, la necessità di opportuni interventi correttivi ovvero integrativi.