Dalle Coop alle Co-app
Per una condivisione etica dei big data

Special Price €6,79

Prezzo Pieno: €7,99

* Campi Obbligatori

Special Price €6,79

Prezzo Pieno: €7,99

aggiungi al carrello aggiungi alla whishlist

Collana: Input
2019
Rubbettino Editore, Economia e Finanza, Informatica e ICT, Scienze e Innovazione
isbn: 9788849861884
Tag: big data, coop, coapp
Cartaceo disponibile

In un mondo fatto di dati, che ognuno di noi cede inconsapevolmente, occorre costruire un nuovo rapporto tra gli utenti e le piattaforme digitali, aiutando gli individui a contrastare i giganti del web che le utilizzano nei campi più disparati solo per massimizzare i loro profitti. Per riuscire in questa sfida da cui dipende una parte significativa del nostro futuro dobbiamo prima di tutto riprenderci i nostri dati digitali e poi condividerli con quelli degli altri, in maniera trasparente, democratica e mutualistica. Chi può aiutarci meglio della cooperazione, con i suoi principi etici e la sua storia secolare di unione e organizzazione dei deboli per uscire dallo sfruttamento? Nel mondo stanno nascendo esempi di questa nuova cooperazione digitale. Ma è in Europa che si può avviare un progetto dove la tutela attiva e auto-organizzata dei dati digitali di 500 milioni di cittadini-consumatori, consenta di dare vita ad uno spazio economico e sociale digitale basato su libertà, pluralismo, democrazia e responsabilità piuttosto che sull’egoismo.