Che stoffa quel poeta! (Il Sole 24ore)

di Giuseppe Scaraffla, del 20 maggio 2018

Le ritroviamo, sensualmente fotografare da Lorenzo Capellini, neli libro di Guerri, «Per vestire, ma non per dormire», gli chiffon volteggiano sui corpi, i pizzi tracciano le geografie del desiderio sui corpetti. Nel libro è anche rappresentata parte dello smisurato guardaroba dello scrittore.

Scarica l'articolo in formato pdf