Luigi Compagna

Una certa idea di repubblica

Da Gambetta a Clemenceau

7,59 7,99

Nata da un compromesso provvisorio, la Terza Repubblica fu in Francia stagione di lunghissima durata. La nazione parve rinascere e ritrovarsi attorno a valori di parlamentarsimo, più forti di ogni vecchio notabilato. Certo, ci

Nata da un compromesso provvisorio, la Terza Repubblica fu in Francia stagione di lunghissima durata. La nazione parve rinascere e ritrovarsi attorno a valori di parlamentarsimo, più forti di ogni vecchio notabilato. Certo, ci

Nata da un compromesso provvisorio, la Terza Repubblica fu in Francia stagione di lunghissima durata. La nazione parve rinascere e ritrovarsi attorno a valori di parlamentarsimo, più forti di ogni vecchio notabilato. Certo, ci fu pure chi in Francia si sarebbe mostrato ostile ai parlamentari, giudicati dediti al professionismo della politica. Ben più complessa la vicenda, anch’essa qui ricostruita, di come la “repubblica” di Clemanceau abbia anticipato, in qualche punto, la “monarchia repubblicana” di De Gaulle.

X

Condividi

collana: Saggi , 2019
,
isbn: 9788849860320