Vito Falco

Vito Falco nato nel 1961, ha vissuto a Poggioreale(TP) fino al terremoto del 1968. Attualmente vive a Menfi (AG) e lavora a Palermo dove insegna Scienza e cultura dell’alimentazione in un Istituto Alberghiero. Maratoneta e appassionato di musica, suona da autodidatta il clarinetto e il sax. Il suo romanzo di esordio “Intervalli di terza maggiore” ha vinto il premio letterario Parole nel vento 2014 della Provincia di Catanzaro. Per Pupi Avati è un romanzo "di formazione molto riuscito e avvincente, dove il Jazz svolge la funzione maieutica che ben so".

Autore (1)