Verso un concetto di politica estera europea
Le sfide esterne e di sicurezza per la UE

A cura di ,

Special Price €9,35

Prezzo Pieno: €11,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: CeMiSS
2004, pp 138
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 884980783X
Il graduale ampliamento del ruolo internazionale dell'Unione Europea sta portando a maturazione l'esigenza di una vera politica estera e di sicurezza complessiva che serva gli interessi, i valori e gli obiettivi dell'Unione in quanto tale. Oltre a meccanismi istituzionali più efficaci e a un incremento delle risorse dedicate all'azione esterna, la UE deve dotarsi di chiare linee-guida, formulando espressamente un concetto di politica estera e di sicurezza. Questo passo è ormai largamente riconosciuto come indispensabile , ed è stato in parte avviato con l'approvazione della Strategia di Sicurezza Europea nel dicembre 2003 , ma manca tuttora un quadro di riferimento che incorpori e colleghi tutte le principali dimensioni dell'azione esterna della UE.
Gli autori dello studio analizzano alcune delle maggiori aree di azione internazionale, indicando i punti di forza e di debolezza, e proponendo una serie di possibili misure per accrescerne l'efficacia, l'efficienza e la visibilità.