Giusy Palamara
Una Repubblica fondata sul lavoro
L'inchiesta parlamentare sulla disoccupazione 1950-1954

Special Price €6,80

Prezzo Pieno: €8,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Istituto di Studi Storici "Gaetano Salvemini"- Messina
2008, pp 224
Rubbettino Editore, Storia, Storia d'Italia
isbn: 9788849821437
L'inchiesta parlamentare sulla disoccupazione, proposta nel 1950 dal socialdemocratico Roberto Tremelloni con l'obiettivo di indagare in tutti i suoi aspetti uno dei più drammatici problemi dell'Italia del dopoguerra, venne istituita nel 1952. Presieduta dallo stesso Tremelloni, portò a termine una delle più vaste indagini economico-sociali mai realizzate in precedenza, avvalendosi dell'apporto dei più autorevoli economisti e studiosi dell'epoca e della collaborazione di ministeri, enti pubblici e amministrazioni locali. I viaggi dei parlamentari da nord a sud dell'Italia tradussero in realtà quel“contatto diretto” della“rappresentanza nazionale con le classi più sofferenti” che Giovanni Giolitti nel 1906 aveva indicato come“il mezzo più efficace per dare impulso ad una seria opera di legislazione sociale”.
Il volume, frutto di una ricerca che utilizza la documentazione inedita conservata presso l'Archivio Storico della Camera dei Deputati e i materiali dell'Archivio Roberto Tremelloni custoditi presso il Centro italiano di ricerche e d'informazione sull'economia pubblica sociale e cooperativa di Milano, ricostruisce la vicenda dell'inchiesta che, attraversando l'ultima fase del centrismo degasperiano, si pose all'interno di quel più ampio progetto riformatore propu­gnato dal Partito socialdemocratico al fine di promuovere la modernizzazione del Paese e rispondere ai bisogni delle fasce più deboli della società italiana.