Henry Saint John Bolingbroke
Una dissertazione sui partiti

A cura di Matteo Truffelli

Special Price €15,30

Prezzo Pieno: €18,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Università
2013, pp 414
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali
isbn: 9788849838930

Primo esempio di un’opera volta a riflettere in modo sistematico sulla natura dei partiti politici e sulle implicazioni dottrinarie, istituzionali e culturali del loro progressivo affermarsi nell’ambito della nascente democrazia parlamentare, la Dissertazione sui partiti di Henry Saint John, Visconte Bolingbroke, rappresenta un testo fondamentale per il pensiero politico anglosassone del diciottesimo secolo. Nei saggi che compongono l’opera, pubblicati tra il 1733 e il 1734, Bolingbroke, figura di primo piano della politica e della cultura europea dell’epoca, prende le mosse da un ampio affresco storico, con cui ricostruisce l’origine dei primi partiti nel contesto delle lotte che condussero alla Glorious Revolution e il loro sviluppo nell’Inghilterra hannoveriana, per trarne poi, da un lato, gli elementi di una teoria critica del fenomeno partitico, di cui mette in evidenza la natura ideologica e la tendenza a forzare gli ingranaggi costituzionali, dall’altro, le argomentazioni utili per elaborare un’ideologia country, sulla base della quale legittimare la propria sistematica opposizione al governo whig di Robert Walpole.

Potresti essere interessato ai seguenti libri