Torino. Luoghi urbani e spazi sociali

A cura di Maria Carmen Belloni

Special Price €12,75

Prezzo Pieno: €15,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2011, pp 192
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Problemi e processi sociali
isbn: 9788849832686

Questo volume si inserisce in un filone, ormai consistente, di studi sulla città di Torino, spesso considerata città-laboratorio, prima come esempio compiuto di fordismo e poi come esempio di riconversione a un’economia diversificata al fine di fronteggiare la crisi da deindustrializzazione. Al centro della riflessione c’è la relazione indissolubile tra trasformazioni degli spazi pubblici e dell’organizzazione urbana, da un lato, e trasformazioni sociali e culturali, dall’altro, in un periodo che va dalle prime migrazioni interne ai giorni nostri. Lo studio della città è qui affrontato da più punti di vista, che si rifanno a differenti aree di studio e a specifici metodi di analisi. In questo approccio multidisciplinare, tra storia, etnografia urbana, sociologia qualitativa e quantitativa, politiche sociali e politiche urbane, si affrontano e intrecciano, nella prospettiva delle trasformazioni degli spazi urbani fisici e di relazione, temi quali le migrazioni interne e quelle più recenti dai nuovi Paesi europei, le differenze di genere e di generazione, la qualità della vita urbana e le politiche di housing, la valenza sociale dei luoghi pubblici.