Televisione vita quotidiana e violenza
Una ricerca sulle nuove generazioni in Calabria

A cura di

Special Price €9,00

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2004, pp 180
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849808542
Saggi di G. Greco, A. Costabile, W. Belmonte, E. De Santo, S. Perfetti, G. Esposito
Nel contesto di uno scenario, come quello attuale, caratterizzato da una crescente pervasività dei media, il passaggio dall'esperienza diretta delle cose alla loro rappresentazione costituisce una delle questioni cruciali della crescita delle nuove generazioni. Nel caso specifico della violenza, le sue rappresentazioni mediali - in particolare quelle veicolate da un medium come la televisione, entrato ormai nell'universo quotidiano - rischiano di rendere la violenza stessa pricolosamente familiare. Il lavoro presentato in queste pagine, frutto di una ricerca empirica su un vasto campione di bambini e ragazzi calabresi, nel metterne a fuoco l'oggetto, il campo, d'indagine, gli obiettivi, le ipotesi, le metodologie e i risultati conseguiti, tenta anche di fornire una risposta alla questione della socializzazione delle nuove generazioni nell'ambito della società mediale, sottolinenado l'efficacia di un progetto, come quello della Media Education, che si propone di richiamare l'attenzione dei governi e della società civile sull'importanza di educare gli individui, dall'età scolare fino a quella adulta, a relazionarsi in maniera corretta con i media.