Telefono computer e indagine sociale
Quindici anni di indagini del laboratorio C.A.T.I. “Giuseppe Colasanti” del Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell’Università della Calabria

Special Price €4,25

Prezzo Pieno: €5,00


aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2003, pp 78
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849807929
La tecnica di rilevazione C.A.T.I. (Computer Aided Telephone Interview), orientata a chi deve condurre indagini telefoniche, consente maggiore rapidità nel reperimento dei dati, maggiore precisione delle informazioni raccolte e un contenimento dei costi. Essa ha la capacità specifica di: – rilevare con grande rapidità un gran numero di informazioni; – registrare e controllare in automatico l'indagine telefonica; – ridurre i costi rispetto all'intervista personale. Il laboratorio C.A.T.I. "G. Colasanti", del Dipartimento di Sociologia e di Scienza Politica, fondato nel 1988 da Giuseppe Colasanti, consta di postazioni di lavoro attrezzate con linea telefonica e Personal Computer e collegate al computer centrale mediante rete. Le rilevazioni sono condotte con il sistema C.A.T.I. mediante il software (CASES) per la gestione delle interviste telefoniche di proprietà del CSM (computer survey methods) dell'Università di Berkeley in California.