Sotto il vulcano
Studi su Leopardi e altro

Special Price €17,00

Prezzo Pieno: €20,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Iride
2006
Rubbettino Editore, Letteratura, Poesia e Teatro
isbn: 9788849814477
L'elemento unificante dei saggi che compongono il volume è costituito dal pensiero e dalla poesia del Leopardi esplorati non solo in modo autonomo, ma anche nelle loro diramazioni, corrispondenze e trasmutazioni rinvenibili nella poesia e nella filosofia moderne e contemporanee. Con un gioco ammaliante di specchi e di rinvii da un autore all'altro e da un'opera all'altra , Tiziano Salari sagacemente e strategicamente pianta delle vere e proprie pietre miliari lungo l'infinito cammino dell'interpretazione. Di qui l'investigazione a tutto campo del rapporto tra memoria e oblio, in cui confluiscono una pluralità di testiminianze che vanno da Shakespeare a Paz, da Shopenhauer a Campana, Joyce a Thomas Mann, da Michelstaedter a Houllebeq, da Spinoza a Nietzsche. In questo vasto affresco rientrano: il riesame della concezione leopardiana della musica indagata da Clemente Rebora e tradotta da lui stesso nella sua ricerca poetica; la variegata commedia umana del Belli con, al centro, la Roma dai dintorni desertici evocata da Leopardi all'inizio della Ginestra e tramutatasi, nel Novecento, nel deserto interiore vissuto dal Vigolo; la rivolta metafisica contro la natura e la società in Michelstaedter e la malattia e la memoria luttuosa in Pavese: due aspetti fusi organicamente nella personalità e nell'opera di Leopardi.