Sergio Angeli
La materia dell'assenza

A cura di

Special Price €12,75

Prezzo Pieno: €15,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2015, pp 52
Rubbettino Editore, Arte
isbn: 9788849844184

Un mondo industriale e un mercato mondializzato che per sopravvivere debbono creare oggetti destinati a diventare presto rottami, un sistema delle merci che non potrebbe perpetuarsi se le sue produzioni non si trasformassero in rifiuti e carcasse da sostituire con altre produzioni più aggiornate, un vortice inarrestabile che determina un mondo parallelo di scorie e di scarti e che dà vita a distese di cose che non riescono tutte a essere riciclate e che compongono una delle testimonianze più efficaci della civiltà dei consumi globali.
Il progetto La materia dell’assenza parte da questo presupposto basilare del nostro presente e unisce due artisti legati da affinità di visione e di poetica, Sergio Angeli e Corrado Delfini, entrambi attivi a Roma ed entrambi attenti, attraverso la pittura, al recupero di questi oggetti abbandonati e dimenticati del mondo contemporaneo, al sentimento lirico e quasi futurista della materia, al ridare senso a quelle cose che sembravano avere perduto definitivamente il loro scopo.
Le opere di Sergio Angeli e Corrado Delfini sono esposte attualmente nel Museo Civico della città di Marino (RM) e il volume presenta un catalogo della mostra soffermandosi sulla figura e soprattutto sulle opere di Sergio Angeli.
L'artista nel suo percorso artistico ha attraversato paesaggi più drammatici e terre più luminose, in un cammino dove le ombre chiare degli oggetti sono usate per ricomporre un mondo apparentemente disperato, poi sempre più rischiarato da un sentimento panico dove le forme sembrano modellate dalla nostalgia lirica di un paesaggio rievocato dalle curve e dalle macchie colorate intorno alle particelle assemblate dal pittore.

Potresti essere interessato ai seguenti libri