Giancristiano Desiderio
Scritti selvaggi
o della lotta con la vita che ci divora
Giancristiano Desiderio
Scritti selvaggi
o della lotta con la vita che ci divora
Collana: Zonafranca
Anno: 2017
Genere: Storia della filosofia occidentale
Pagine: 234
isbn: 9788849850369

Tag: Attualità, Calcio, Califano, Califfo, Cretino, Diario, Flaiano, Heidegger, Invettiva, Nietzesche, Pamphlet, Pizza, Sesso

Disponibilità Disponibile

Special Price 10,20 €

Prezzo Pieno: 12,00 €

Il dolore, la morte, il conflitto, il dominio, la sicurezza, la libertà ma anche il sesso, il gioco, il bar, il calcio, la pizza, il cretino, le stronzate, il niente sono tra i temi di questi Scritti selvaggi. Se ne compone una filosofia del quotidiano ad altissima temperatura umorale emanata, come per esplosione atomica, dalla perenne belligeranza tra pensiero e vita. I due poli si attraggono e si erodono, si influenzano e si completano: "La vita – afferma il filosofo selvaggio – risale al pensiero e chiede di essere compresa e risanata. E il pensiero, una volta compiuta la sintesi, si ridà in pasto alla belva che lo divora".
In queste pagine vi è soprattutto un metodo, non convenzionale, di guardare ai fatti del mondo attraverso i registri del pamphlet o del diario in pubblico, dell'invettiva o dell'oracolo che ogni spirito libero può far proprio e applicare a se stesso. Un libro profondamente scorretto, vitale, antiaccademico, letterario, a volte anche sboccato (mai incivile), in cui si avverte il tono di grandi maestri, da Nietszche ad Heidegger a Croce, o ci si imbatte, inaspettatamente, in Ennio Flaiano e Indro Montanelli, Totò e Franco Califano, Manlio Sgalambro e i Baustelle.

L'Autore
Giancristiano Desiderio

Giancristiano Desiderio

Giancristiano Desiderio vive e scrive a Sant'Agata dei Goti e dove capita. È stato cronista parlamentare di «Libero» e vicedirettor...

Potresti essere interessato ai seguenti libri