Roberto Orlando

Roberto Orlando dopo la laurea in Letteratura contemporanea, Scuola Normale Superiore di Pisa, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Italianistica, Università di Lecce. Entra in diplomazia nel 1998. In servizio all’estero a Tirana, Scutari, Londra. Ha curato la traduzione in albanese del saggio topografico di Ermanno Armao, Regio Console Generale d’Italia a Scutari, Località, chiese, fiumi, monti e toponimi vari di un’antica carta dell’Albania settentrionale e il volume iconografico Consoli d’Italia a Scutari 1861-1939. In campo letterario, ha pubblicato due raccolte di saggi su Montale e Caproni. Per Rubbettino ha pubblicato Il Consolato d’Italia a Scutari fra storia, testimonianze, architettura (2008 a cura di).

Curatore (1)