Riconoscimento e disprezzo
Sui fondamenti di un'etica post-tradizionale

Special Price €5,27

Prezzo Pieno: €6,20

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Saggi Brevi di Sociologia e Scienze dell' Uomo
1993, pp 50
Rubbettino Editore
isbn: 8872841310
Essere riconosciuti dagli altri è essenziale per l’affermazione della nostra identità; la mancanza di tale riconoscimento – il disprezzo – è un attentato alla fiducia, al rispetto e alla stima che noi sviluppiamo verso noi stessi. Nel saggio proposto, Honneth, che fu assistente di Habermas negli anni Ottanta, analizza ed articola a diversi livelli i concetti di riconoscimento e spregio o mancato riconoscimento.

Potresti essere interessato ai seguenti libri