Reti di luoghi, reti di città

Special Price €6,38

Prezzo Pieno: €7,50

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scienza, tecnologia e società
2005, pp 130
Rubbettino Editore
isbn: 8849811919
Il volume descrive il passaggio dalal rete dei luoghi alle reti della città come transito verso un approccio teorico ed empirico, essenzialmente centrato sugli studi urbani nella lettura degli attuali percorsi di globalizzazione. In tale contesto, le città e le loro interconnessioni rappresentano una essenziale piattaforma di riferimento per comprendere i legami esistenti tra le componenti economiche e politiche di questi processi. Reti di Luoghi, Reti di Città descrive ed interpreta i luoghi come un insieme di punti localizzati; nel testo tali punti sono identificati con le città. Il libro parte dalla disamina di come lo spazio globale possa essere analizzato in termini contestualizzati: l'incastro tra luoghi in termini di rete offre la piattaforma di riferimento teorico. La rete dei luoghi è letta non soltanto come la visualizzazione concreta di una componente caratterizzante l'attuale processo di globalizzazione, ma anche come la dimensione concreta del concetto più ampio di spazio globale. Dall'iniziale analisi sulla rete dei luoghi il testo passa successivamente ad una lettura ancora più concreta: la rete delle città. In questo ambito, il concetto di world city network diviene uno strumento chiave per comprendere come in sede empirica - non solo teorica - si possa legare l'analisi della sfera economica con quella politica. Ovvero, nello specifico, mostra come sia possibile studiare e verificare empiricamente i nessi tra la new economy e le nuove forme di regolazione e politica interstatuale.