Rapporto 2008

Special Price €22,50

Prezzo Pieno: €30,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Isfol
2008, pp 332
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Educazione
isbn: 9788849822946
Il Rapporto Isfol illustra lo stato dell'arte, i processi evolutivi e le principali tendenze dei sistemi del lavoro, dell'istruzione e formazione e delle politiche sociali. Oltre a rappresentare un canale fondamentale di diffusione delle conoscenze, nel contempo costituisce uno strumento di supporto al dibattito istituzionale e politico.
Come di consueto, anche l'edizione 2008 si articola in due ampie sezioni dedicate ai temi del lavoro e della formazione, precedute da una panoramica sulla dimensione europea, che si conferma imprescindibile quadro di riferimento. Le sfide che giungono dall'Europa sono molteplici, dall'avvio del nuovo periodo di programmazione delle politiche di coesione - e quindi dei Fondi strutturali - al lifelong learning, dalla strategia rinnovata per l'inclusione sociale all'attenzione per le pari opportunità.
Le dinamiche in atto appaiono contrassegnate da luci ed ombre. Tratti in chiaroscuro caratterizzano gli andamenti più recenti del contesto macroeconomico, nonostante il numero di occupati abbia raggiunto il suo massimo storico rallenta la progressione di crescita dell'occupazione.
In tema di istruzione e formazione, la progressiva scolarizzazione della società italiana è affiancata da un ancora scarso livello di qualificazione complessiva della popolazione, per via della dispersione che non accenna a calare e per i deludenti risultati sul piano dell'educazione degli adulti. Permangono, inoltre, una serie di nodi relativamente alla governance dei sistemi.
Su tutto si staglia l'immagine di un Paese a due velocità, dove le disparità geografiche rischiano di adombrare le pur tante performance di successo.