Quarantacinque percento
Una critica liberale al progetto Gentiloni sulla TV

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2007, pp 156
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849817751
Con saggi di Paolo Buccirossi, Emilio Pucci, Vincenzo Zeno-Zencovich
e una mappa della offerta di canali digitali in Italia
Una critica liberale a una norma illiberale, che obbliga un'impresa privata a ridurre il suo fatturato.
Argomenti rigorosi contro i presupposti da cui parte la legge Gentiloni, i suoi modelli teorici e tecnologici, i suoi effetti economici e sociali. E contro l'ideologia che la pervade.
Mossa da una preoccupata passione civile, una limpida analisi degli effetti che la legge Gentiloni può avere sul profilo politico del centrosinistra, e sul suo ruolo nei futuri assetti politici del Paese.