Prove tecniche di democrazia
Il progetto educativo di John Dewey in Turchia

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2007, pp 108
Rubbettino Editore, Politica, Struttura e processi politici
isbn: 9788849820652
Introduzione di Giuseppe Spadafora
Esportare la democrazia è il tema più attuale di questi anni. Ma più che con le armi, forse è proprio con l'educazione che si può realizzare questo processo di crescita individuale e collettiva. Attraverso l'esperienza in Turchia di uno dei maggiori filosofi e pedagogisti del Novecento, John Dewey, possiamo meglio comprendere quello che sta avvenendo in questi anni. Nel 1924 Dewey venne invitato in Turchia per disegnare l'istruzione democratica della repubblica laica creata l'anno prima da Kemal Atatürk. Gli esiti di quell'esperienza sono ancora oggi dibattuti e possono spiegare, in un'ottica di lunga durata, i temi complessi del rapporto tra educazione e democrazia e, più ancora, della compatibilità dell'Islam con le regole della democrazia, argomento raramente affrontato dal punto di vista pedagogico. Un tema fondamentale che viene raccontato per la prima volta in Italia, ponendo l'educazione al centro del rinnovamento della società. Una scelta di campo che è ineludibile anche per l'Occidente.