Prometeo in catene
I dottorandi italiani tra scienza, politica e società

Special Price €16,15

Prezzo Pieno: €19,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Università
2013, pp 220
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Sociologia
isbn: 9788849839012

Il taglio originale di questa indagine consente di mostrare un quadro realistico e approfondito dell’identità, dei valori e delle aspirazioni di un vasto campione nazionale di dottorandi appartenenti all’intero ventaglio delle discipline scientifiche. A fianco dell’obbligatorio riferimento alla condizione di precarietà che affligge i ricercatori in formazione nel nostro Paese, l’indagine mette a fuoco l’importanza della missione scientifica che viene potenzialmente affidata a questi giovani. Si tratta di una missione che si rivela ancor più delicata perché investe la società nella complessità dei suoi aspetti toccando divulgazione del sapere, innovazione tecnologica, scelte amministrative, strategie industriali, rischi e benefici sociali. Ne scaturisce un modo inedito di affrontare la questione del dottorato di ricerca che sviluppa una riflessione su scienza, etica, politica e società declinata in chiave generazionale e strettamente collegata al rapporto tra élite strategiche dell’età contemporanea. I giovani intervistati, con piena consapevolezza dello stato in cui oggi versano l’università e la ricerca in Italia, esprimono la potenziale membership di una parte significativa della futura classe dirigente: si candidano alla conquista di posizioni di vertice nella società della conoscenza e del rischio presentandosi come un gruppo socioprofessionale fortemente aperto all’innovazione, tra i più competenti e i più dinamici nella realtà nazionale ed europea.

Potresti essere interessato ai seguenti libri