Problemi di libertà nella società complessa e nel cristianesimo

A cura di

Special Price €11,90

Prezzo Pieno: €14,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Filosofia politica
2008, pp 210
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione, Storia della filosofia occidentale, Biblioteca liberale, Filosofia politica
isbn: 9788849817638
L'appello alla libertà è luogo comune abusato, banalizzato, spesso frainteso,nel dibattito pubblico e nel discorso politico. A questa situazione di fondo non sembra sfuggire neppure l'analisi dei nessi configurabili tra Cristianesimo e liberalismo.
I saggi raccolti nel volume, di Cattaneo, Lottieri, Nemo, Robilant e del curatore, sottopongono a critica alcuni di questi luoghi comuni, senza pretendere di raggiungere conclusioni univoche, ma nel tentativo di presentare figure diverse di un rapporto complesso, rappresentative dell'ineliminabile istanza di pluralismo, di cui il libro è espressione. Istanza insita nella tradizione cristiana prima e liberale poi, indubbio guadagno di civiltà che la modernità ha saputo, a un tempo, definitivamente affermare e costantemente minacciare.