Presenza e impatto del Portfolio Europeo delle Lingue sul sistema formativo universitario italiano
Atti IX Seminario Internazionale A.I.C.L.U. (Milazzo, 28 settembre - 2 ottobre)

A cura di

Special Price €10,50

Prezzo Pieno: €14,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Quaderni di Ricerca del Centro Linguistico d'Ateneo Messinese
2008, pp 136
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849820324
Il primo numero dei“Quaderni di Ricerca del Centro Linguistico” raccoglie gli Atti del IX Seminario AICLU. Il Portfolio Europeo delle Lingue è un tema che non cessa di coinvolgere docenti, esperti di lingue e quanti lavorano nel settore dell'insegnamento delle lingue straniere a livello universitario. Come dimostrano i contributi raccolti in questo volume, il Portfolio è uno strumento didattico che si adatta a diversi contesti e che esibisce tratti e potenzialità ancora da scoprire. Ricerca, approfondimento e sperimentazione sono i momenti chiave per un uso sempre più efficace e capillare di tale strumento e i risultati delle ricerche riportati dai Centri Linguistici in vari Atenei dimostrano quante siano differenti le visioni e le modalità di applicazione, seppure rimanendo nel rispetto delle indicazioni del Consiglio d'Europa.
Il Portfolio ha il compito ultimo di sviluppare e incentivare l'autonomia dello studente nel suo percorso di studio delle lingue straniere e il lavoro svolto nei Centri Linguistici è andato essenzialmente nella direzione indicata dai principi fondanti del Portfolio stesso, focalizzandosi su una varietà di strategie didattiche volte ad incoraggiarne l'uso costante.
Nella ricchezza di approcci e filosofie di implementazione, il docente, tutor o collaboratore linguistico troverà suggerimenti per ulteriori sperimentazioni.