Giovanni Lombardo, Federica Viganò, Roberto Camerani, Monica Masucci
Politiche di Welfare aziendale e benessere dei lavoratori
Uno studio sulle imprese del settore elettronico in Italia

Special Price €11,90

Prezzo Pieno: €14,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2015, pp 108
Rubbettino Editore, Economia e Finanza, Problemi e processi economici
isbn: 9788849845129
Prefazione di Carlo De Masi

Lo studio, realizzato in collaborazione con FLAEI Cisl, affronta due questioni di grande attualità e rilevanza nel dibattito scientifico e nella società civile: come possono le aziende oggi contribuire al welfare dei propri lavoratori e come si misura il benessere e si determina la qualità della vita nei contesti lavorativi? Lo studio si è basato sull’analisi quantitativa di un dataset originale, frutto di un’indagine empirica condotta su un campione di lavoratori del comparto elettrico in Italia. Il lavoro ha approfondito tre tematiche: l’offerta di misure di welfare aziendale da parte delle imprese del settore elettrico in Italia, verificando la conoscenza, l’uso e l’interesse da parte dei lavoratori per tali misure; la verifica che tali misure di welfare generino un impatto positivo sul benessere lavorativo e su quello personale e infine il ruolo del sindacato, che si impegna attivamente a orientare l’operato delle aziende affinché queste pongano al centro dell’attenzione le persone e non solo le finalità dell’impresa.