Maria Mirabelli
Politica sviluppo e regolazione sociale
L'esperienza della progettazione integrata in Calabria

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2005, pp 132
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Sociologia
isbn: 9788849811230
Questo libro analizza il ruolo delle istituzioni politiche nei processi di sviluppo determinati dalle nuove politiche di programmazione. Il tentativo è quello di comprendere i fenomeni cercando di coglierne la specificità e delineare le principali tendenze che si stanno affermando in alcune aree della Calabria nell'attuazione dei Progetti Integrati Territoriali. I PIT costituiscono una modalità di attuazione dei Programmi Operativi Regionali cofinanziati nelle regioni Obiettivo 1 dai Fondi Strutturali 2000-2006. Essi rappresentano un insieme di azioni, strettamente coerenti e collegate tra loro, che convergono verso un comune obiettivo di sviluppo del territorio. La logica della progettazione integrata è quella di favorire la mobilitazione dal basso delle risorse locali e di indurre i soggetti pubblici e privati locali ad individuare, attraverso la concertazione e il partenariato, strategie comuni per la realizzazione di uno sviluppo integrato. La metodologia proposta da questi strumenti presuppone la costruzione o la valorizzazione del patrimonio relazionale presente nel contesto interessato ed il coinvolgimento di attori diversi nel processo decisionale. L'intento di questa riflessione è quello di verificare in che modo si realizzano le nuove forme di governance indotte dall'attuazione di questi strumenti in alcune aree della Calabria. L'attenzione, in particolare, è posta sulla capacità degli attori politico-istituzionali locali di creare reti di relazioni e coordinare le proprie strategie di intervento. L'intento è quello di verificare se le innovazioni socio-istituzionali previste dalla normativa corrispondono ai processi di realizzazione di queste esperienze in Calabria.