Persona Chiesa e Stato nel pensiero di Luigi Sturzo

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2002, pp 220
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849801238
Per rinvenire nel pensiero sturziano una definizione di diritto ecclesiastico, bisogna pur comprendere che la storia deve essere rivisitata, parafrasando Chabod, come una ancilla del diritto, atta a puntellare le varie costruzioni giuridiche; la storia può essere anche concepita come un vasto contenitore di notizie e documenti, che vengono selezionati da chi vuol sostenere, o modificare, un determinato sistema giuridico-politico. L’economia del presente lavoro, pur non potendo prescindere dall’indagine storica, resta predeterminata nell’ambito della scienza del diritto ecclesiastico; il nostro studio non si propone solo come una ricerca a carattere storico, bensì come un complesso di riflessioni sistematiche, in chiave ecclesiastica, su di un personaggio che ha avuto un ruolo di gran rilievo in Italia per i rapporti tra lo Stato e la Chiesa.