Paolo VI "amico di don Orione"

A cura di

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Spiritualità e promozione umana
2015, pp 184
Rubbettino Editore, Fede e Spiritualità
isbn: 9788849844320

Don Luigi Orione (1872-1940), “stratega della carità”, e Paolo VI (1897-1978), “grande Papa, coraggioso cristiano, instancabile apostolo”, sono stati due santi protagonisti tra i più rilevanti della scena ecclesiale del Novecento. Pur separati da 25 anni di età, si conobbero e si stimarono con reciproca confidenza. L’epiteto “amico di Don Orione”, che compare nel titolo, fu più volte attribuito da Montini a se stesso durante tutto l’arco della sua vita. Il libro presenta i testi di Montini / Paolo VI diretti a Don Orione (inediti) e alla sua Piccola Opera della Divina Provvidenza. Questi testi sono qui definiti “di grande bellezza letteraria, ricchi di afflato spirituale, tra i più penetranti per intuizione e lucidità nel genio della carità di san Luigi Orione”. Essi sono preceduti da una ricostruzione storica suddivisa in tre periodi: quello della relazione personale di Montini con Don Orione iniziata nel 1927 (F. Peloso), il tempo dell’episcopato milanese (G. Archetti) e i 15 anni del pontificato romano (G. Zambarbieri). La lettura di queste pagine aiuta la conoscenza di due santi del Novecento particolarmente significativi e illumina di luce evangelica il nostro cammino.