Daniela Nisticò
Paideie
Dall'ascolto del mito alla visione platonica attraverso la scuola pitagorica

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2007, pp 92
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione, Storia della filosofia occidentale
isbn: 9788849817164
Il volume illustra lo sviluppo dell'ideale educativo greco in un suggestivo percorso che conduce dall'oralità alla scrittura, dall'udito alla visione, dalla formazione omerica alla Repubblica platonica. Il fondamento della paideia, il modello che consente all'uomo di estendere la propria dimensione vitale dalla sfera privata e familiare a quella pubblica e cittadina, non muta. «Il lavoro di Daniela Nisticò , frutto di uno studio attento e appassionato, fornisce un contributo alla riflessione sulle paideie, approfondisce i legami ed evidenzia le diversità esistenti tra il messaggio omerico e quello mitologico, tra i dettami della scuola pitagorica e la concezione platonica. Anche con l'idea, però , di trovare nell'insegnamento dell'antichità le sollecitazioni per affrontare le questioni proposte dalla contemporaneità sul ruolo ed il significato della politica. L'invito che arriva da lontano riguarda la necessità di comprendere che la vita pubblica, come quella privata, devono essere orientate da una costante ricerca, diretta a riportare il particolare all'universale, a leggere il relativo nello spirito dell'assoluto, a intraprendere una faticosa opera di mediazione tra l'“umano” e il“divino”. L'innalzamento verso l'in sé delle cose è, infatti, la condizione indispensabile per la realizzazione di e, per ciò , per l'attuazione del bene comune».