Opzione Zero (Stampa)

di Luigi Grassia, del 12 gennaio 2015

Opzione zero

il virus che tiene in ostaggio l'Italia

Dalla Stampa del 10 gennaio

L'«opzione zero» del titolo è il far niente di un'Italia in cui «vive e vegeta un mostro senza paragoni nel mondo occidentale: un sistema che penalizza chi decide di decidere». Sono i funzionari pubblici che non fanno niente per timore che arrivi un magistrato a inquisirli. Sono i politici che non combattono l'evasione fiscale per non disturbare 10 milioni di elettori-evasori e che non riformano la burocrazia per non sfidare le lobby che vi si annidano. L'autore dice che il paese è da riprogrammare da cima a fondo. E concede un esitante credito al governo Renzi.

di Luigi Grassia

clicca qui per acquistare il volume con il 15% di sconto