Oltre il capitale umano

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2005, pp 144
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849810752
Nel corso dell'ultimo mezzo secolo nei paesi industriali più avanzati del mondo occidentale, in particolare in quelli di cultura anglosassone, si è diffuso un interesse sempre più crescente sul rapporto tra l'economia e l'istruzione fino ad allora quasi del tutto assente. Questo interesse scientifico ha portato alla costituzione di un nuovo sapere, l'“economia dell'istruzione”. Questo campo di indagine, pertanto, risulta un ambito scientifico alquanto nuovo non soltanto per i contenuti trattati, ma anche per gli approcci di indagine che in molti studi assumono soprattutto connotati della ricerca quantitativa, e soltanto in pochi casi di quella politico-istituzionale e antropologico-culturale.
La questione che negli ultimi anni si è imposta all'attenzione dell'economia dell'istruzione riguarda la complessa nozione di“capitale umano” e il suo significato al di là del capitale materiale,“non umano”.
In particolare si è modificato ed esteso il concetto di capitale che da insieme di beni materiali e di produzione ora include anche i beni immateriali quali le abilità acquisite, le conoscenze dell'agire umano, intese come fattore di produzione capace di aumentare la produttività dell'individuo. In questo lavoro vengono individuate le nuove dimensioni e i nuovi significati dell'accezione di capitale umano che oggi vanno emergendo nel dibattito contemporaneo. Proprio per gli esiti di questa indagine, che lasciano intravedere approcci e significati nuovi, si è stabilito di intitolare il lavoro“oltre il capitale umano”, lasciando intendere che l'affermazione dei rappresentanti della Scuola di Chicago oggi potrebbe risultare ancora valida, ma per alcuni aspetti e in qualche misura anche superata.

Potresti essere interessato ai seguenti libri