Nino Alongi

Nino Alongi giovanissimo, ha scoperto la propria vocazione al servizio nella politica. Dirigente delle ACLI, è stato tra i fondatori di “Una Città X l’Uomo” e, come consigliere comunale dal 1985 al 1991, tra i protagonisti della “Primavera di Palermo” e capogruppo del Cartello del Movimento. Per oltre dieci anni è stato editorialista dell’edizione di Palermo del quotidiano «la Repubblica». Ha pubblicato con l’editore Rubbettino: Palermo, gli anni dell’utopia (1997) e La politica delle tribù. Tre anni di cronaca siciliana (2002) e, edito dall’Istituto Poligrafico Europeo In attesa del giorno (2010). Si è spento il 26 novembre 2014, dopo una lunga malattia non senza avere concluso questa sua ultima opera.

Autore (3)