Fernando Santosuosso
Nel silenzio il sussurro di Dio
Itinerario di fede di una madre polacca

Special Price €15,30

Prezzo Pieno: €18,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2007, pp 256
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849819557
Il libro che si presenta nella veste di diario di un anno di esperienze familiari di un'anonima madre polacca, basato, com'è, su una serie di riflessioni , suggerite da avvenimenti gioiosi o dolorosi di ogni giorno , sulla vita e sulla morte, nell'ottica della caritas e della fede, dell'immanenza e della trascendenza, rientra a pieno titolo nell'ambito della produzione saggistica a sfondo religioso.
Vi si parla di tante cose: di verginità e matrimonio, di gioventù e vecchiaia, di tentazioni e depressioni e dell'assenza (apparente) di Dio riguardo ai problemi del male, delle ingiustizie, della sofferenza, della morte prematura.
Ma vi si parla anche della speranza nella vera felicità, dell'albero della vita, di preghiere, di miracoli, della bellezza della natura e della musica e soprattutto dell'amore, nelle sue molteplici manifestazioni, come unica forza che vince persino la morte.
Il filo conduttore del diario, oltre l'amore, è il continuo sforzo di avvicinamento al soprannaturale.
E dunque, «Nel silenzio il sussurro di Dio» si rivela un vero itinerarium mentis in Deum, con puntuali riferimenti a brani dell'Antico e del Nuovo Testamento, rapportati ai piccoli e grandi problemi con i quali i singoli individui sono costretti quotidianamente a misurarsi.
Al merito di una ragionata professione di fede, il libro aggiunge quello di mostrare come possa l'astratta dottrina teologica calarsi nella complessa realtà della nostra vita, per tentare di risolvere quesiti , a volte drammatici , di natura sociale e psicologica, ma soprattutto morale ed esistenziale.
C'è da augurarsi pertanto che queste sincere riflessioni su esperienze vissute possano giovare agli uomini di buona volontà che sperano di non smarrire la «diritta via»