Negoziando la Costituzione
Nascita delle relazioni esterne dell'Unione Europea

Special Price €13,60

Prezzo Pieno: €16,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Università
2015, pp 156
Rubbettino Editore, Diritto
isbn: 9788849842555

Questo libro guarda a come le relazioni esterne dell’Unione Europea sono state discusse e definite nella Convenzione sul futuro dell’Europa seguendo, nel dibattito, la traccia della negoziazione – caratteristica dei constesti diplomatici – e quella dell’argomentare – più tipico dei contesti deliberativi. Il lavoro è basato su di una ricerca empirica che ha incluso la partecipazione dell’autrice a tutte le sessioni della Convenzione (2002-2003) e una serie di interviste ai suoi membri più influenti. Argomento fondamentale dell’opera è che solo mediante un metodo di negoziazione costituzionale democratica, simile a quello che ha generato la Convenzione europea, l’Unione è in grado di percorrere la distanza fra un’organizzazione strumentale ai governi dei suoi stati membri e un organismo pienamente democratico in grado di agire con legittimità sulla scena internazionale. Ruolo, quest’ultimo, che l’Unione sembra sempre più e sempre più faticosamente cercare.

Potresti essere interessato ai seguenti libri