Nassiriya: Eroi senza medaglia

A cura di Dianora Citi

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Fondazione Magna Carta
2006, pp 148
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849816617

La verità è che anche se le nostre truppe sono state infine ritirate, il nome di Nassiriya è invece destinato a restare impresso nella storia d’Italia. E l’appello che la Fondazione Magna Carta ha lanciato affinché la data del 12 novembre sia dedicata alla memoria degli italiani che in quella località dell’Iraq hanno perso la vita, svela a pieno il perché. 

I morti di Nassiriya sono ancora oggi, dopo tre anni, eroi senza medaglia, martiri scomodi di una vera guerra che l’ipocrisia nazionale non poteva riconoscere.
 
(Gaetano Quagliariello) 

Questo libro nasce come raccolta di tutte le testimonianze lasciate sul sito della Fondazione Magna Carta in seguito all’appello lanciato dalla stessa Fondazione nel novembre 2005 per l’istituzione del 12 novembre come Giornata dedicata alla memoria dei martiri militari e civili italiani caduti in tutte le missioni di pace e nella lotta contro il terrorismo in Italia e all’estero. Il libro comprende inoltre l’Omelia pronunciata dal Cardinal Camillo Ruini ai Funerali di Stato, il discorso tenuto nel Natale 2005 a Nassiriya da Marcello Pera, allora Presidente del Senato, nel corso della sua visita in Iraq e i commenti di Gaetano Quagliariello, Maurizio Molinari e Fiamma Nirenstein.